Ormai siamo in piena estate e con il caldo la maggio parte della frutta (esclusa quella invernale) giunge a maturazione.
Stiamo lavorndo a ciclo continuo per garantire la trasformazione della frutta fresca, senza lasciarla aspettare troppo. In questi giorni stiamo producendo la confettura biologica ai fichi, un prodotto assolutamente soggetto a deperimento rapido, ma simbolo della campagna e dei dolcissimi spuntini in sua compagnia.

Sono frutti ricchi di fibra, consigliati quindi a chi soffre di stitichezza, ma anche ricchi di polifenoli (effetto antiossidante) e altamente energetici. Ideali per gli sportivi, soprattutto nella versione essiccata. 
Sono frutti che piacciono proprio a tutti, forse per il loro sapore estremamente dolce, forse perchè si trovano solo in periodi dell'anno limitati. Per questo motivo vengono da sempre trasformati, al fine di renderli condervabili.

Noi produciamo una confettura ai fichi biologica senza l'aggiunta di pectina, gli unici ingredienti che compongono la confettura sono: 65%di fichi, zucchero di canna e succo di limone. 
Questa confettura di fichi è ideale da assaggiare abbinata ai formaggi spalmabili, semi-stagionati e stagionati (es. parmigiano reggiano, grana padano, pecorino, stracchino, mozzarelle etc.), ma anche per delizione crostate e torte salate.

Non morite dalla voglia di assaggiarla?