Oggi parliamo di uno dei dolci più amati nella tradizione alimentare americana: la cheesecake, letteralmente tradotta come "torta di formaggio", preparata negli USA con crema fresca di formaggio.
Nonostante in Europa, in particolare in Grecia, ci sia stato un dolce a base di formaggio di pecora e miele preparato durante i giochi olimpici, la moderna cheesecake ha origini più recenti e la sua nascita è legata a un personaggio molto famoso ormai conosciuto come marchio commerciale: Kraft.

Nel 1872 un lattaio americano di nome James L. Kraft, nel tentativo di creare il formaggio francese Neufchatel, inventò il formaggio fresco pastorizzato che poi chiamò Philadelphia, come il nome della città dove era stato creato. Nel 1880 iniziò la grande diffusione di questo prodotto e il suo utilizzo per la preparazione della moderna cheesecake.

Ingredienti:
  • 250 g di biscotti secchi
  • 200 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 150 g di panna da montare
  • 125 g di burro
  • 100g di zucchero
  • Confettura di fragole biologica 

Procedimento:

Maciniamo i biscotti e sciogliamo il burro in un pentolino oppure al microonde: mescoliamoli con cura,facendo assorbire tutto il burro dai biscotti.

Prendiamo una tortiera, foderiamola con carta forno e stendiamo il composto sul fondo compattandolo bene con l'aiuto di un cucchiaio.

Mettiamo il formaggio in una ciotola, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo bene fino ad ottenere una crema omogenea e spumosa, non si dovranno sentire i granelli di zucchero (consigliamo di utilizzare una frusta elettrica).

In un’altra ciotola montiamo la panna e uniamo le due creme incorporandole per bene. 

Distribuiamo quindi la crema ottenuta sulla base della cheesecake, avendo cura di livellarla.

Mettiamo la cheesecake in frigo per almeno un’ora: da considerare il fatto che più rimane in frigorifero più si compatta.

Quando la cheesecake sembrerà abbastanza compatta, apriamo lo stampo e cospargiamo la superficie con la nostra confettura alle fragole biologica.
Se volete, potete decorarne la superficie con pezzi di fragola intera o sminuzzata.

Un'ottima colazione o merenda!